COS’É BE FRANK

Cos'è Be Frank?

Dunque cos’è Be Frank?

É un modo per rimanere anonimo ma soprattutto per poter parlare con sincerità.
Questa è casa mia e se voglio togliermi le scarpe o scrivere in mutande è un mio diritto, come respirare.

Questa piccola bicocca non serve a niente se non organizzo feste, ricevimenti o cene. Potete mettervi a proprio agio, in tutti i modi possibili. C’è solo una piccola regola. La sincerità delle vostre opinioni. La propaganda è severamente vietata.

Cos'è Be Frank? Non è propaganda.

“Azione che tende a influire sull’opinione pubblica e i mezzi con cui viene svolta. È un tentativo deliberato e sistematico di plasmare percezioni, manipolare cognizioni e dirigere il comportamento al fine di ottenere una risposta che favorisca gli intenti di chi lo mette in atto.”

Potete completare la lettura nel link sottostante:

La coerenza è spesso sopravvalutata e viene calcolata in base a dei valori morali che valgono solo in determinate circostanze.

Sarò sincero dunque, ma sarò anche incoerente. Averle entrambe è una chimera.

All’inizio, lo scrittore, vede il compenso come un stella piccola visibile in un cielo pulito. Per questo motivo pensavo di pagarmi “gli studi” facendo parallelamente un altro lavoro. L’ho fatto per un certo periodo fino a che anche quella libertà ci è stata tolta.
In questa pessimistica Era, il mio ottimismo è sotto traccia ma ben saldo. Anche il più umile lavoro sarà ben accetto, basta che lo si possa misurare con il sudore della fronte e la stanchezza del corpo.
Uno dei motivi per cui mi ritrovo ad aprire questo blog è di ritagliarmi un lavoro retribuito. Ancora non so come e con che ma da qualche parte dovrò pure iniziare, con l’idea di sputtanarmi il meno possibile.

Sincerità = Incoerenza = Vendersi il meno possibile.

Ma non farò propaganda, non manipolerò nessun per convincere a fare o non fare qualcosa. Pubblicità si avvicina a propaganda anche se è ben diverso. Ecco di nuovo la coerenza che mi becca sulla mano e sulla testa.

Come faccio a mangiare, pagare le bollette e vivere?

Comunque…

Il mio obiettivo principale è raccontare delle storie. Per farlo ho bisogno di esercitarmi e soprattutto di documentarmi. Per questo motivo che spazierò in molti argomenti. Dalla storia alla cultura, dalle religioni all’agricoltura, dalla fantascienza alla scienza, dalla cultura alla scrittura in sé, passando per i libri, le riviste, antiche e non.
Inoltre è mio desiderio far si che le mie storie vengano lette e cercherò i canali a me più affini per far emergerle, raccontandovi come mi sono comportato, condividendo tutto quello che so e che ho.

Be Frank è sempre esistito anche se è rimasto a lungo dentro uno scrigno vicino alla ghiandola pineale.

In questo mondo controverso e ipocrita l’unica cosa certa per me è il mio territorio, che, dopo anni di viaggi e di odio ignorante, ho capito di amare profondamente. Ne parlerò e lo sponsorizzerò, sempre e comunque, con interviste, notizie, libri e tutto quello che trovo. Non me ne vogliate, anche perché è pur sempre casa mia.

Cos'è Be Frank?
Cos'è Be Frank sereno